23
Gennaio

News

Inaugurata la partnership con l'hub dell'innovazione Corefab

23 Gennaio 2017

Si è inaugurato sabato 21 gennaio a Cormano il nuovo polo attrattivo per innovatori, ricercatori, startup e professionisti.

Corefab rappresenta il luogo dove poter aggregare le aziende manifatturiere della Brianza con il mondo dell'innovazione e accademico, dove fare formazione e incubazione di startup.
Presenti all'evento come partner anche Find Your Doctor e il suo promotore, il Consorzio per il Trasferimento Tecnologico C2T.

Corefab è un’iniziativa voluta dalla famiglia Marelli, imprenditori da tre generazioni nel settore della meccanica che, dopo aver ceduto una delle loro aziende a un gruppo svedese, hanno deciso di investire nella riqualificazione di un capannone di proprietà per trasformarlo nell’hub dell’innovazione industriale.
Bisogna immaginare Corefab come un grande ingranaggio fisico e virtuale, un luogo dove unire idee, uomini e imprese, per traghettare la ricerca e i progetti di business verso l’approdo reale del mercato, evitando così un'inutile dispersione di creatività e capitali. Una vera e propria rete tra imprenditori senior e giovani ricercatori o “inventori” di startup, che in modo sussidiario si collegano tra di loro per sviluppare nuove soluzioni. Con un’attenzione speciale a finalizzare interventi, servizi e competenze a favore della piccola e media industria, cioè la parte produttiva più dinamica del Paese ma anche la meno sostenuta sul fronte della ricerca e innovazione.
Con le attività interne e le partnership qualificate, Corefab rappresenta per il territorio di Milano e della Lombardia una piattaforma integrata di apprendimento e un incubatore-aggregatore per persone, progetti e organizzazioni impegnate a migliorare il proprio approccio con il mercato, attraverso servizi di coaching e mentoring, ricerca & sviluppo, trasferimento tecnologico, social networking, editoria e comunicazione.

Proprio in questo contesto si inserisce la partnership con Find Your Doctor, perché fare innovazione significa sì realizzare qualcosa di nuovo, ma anche trovare modi nuovi per fare meglio quanto già consolidato. Affrontare problemi irrisolti, migliorare la qualità portandosi alla pari con le conoscenze nel proprio settore. Per farlo sono necessarie risorse finanziarie e umane che non sempre è facile raggiungere, ma che pure sono disponibili per le imprese.
Nel corso dell'inaugurazione di Corefab, grazie agli interventi di Eva Ratti, fondatrice di Find Your Doctor, e Gualtiero Cortellini, direttore del Consorzio C2T, si è parlato infatti in concreto di come supportare l’innovazione in impresa, rispondendo insieme al bisogno di prospettive dei ricercatori che oggi non trovano un futuro nelle università italiane.
«La collaborazione tra C2T e Corefab - spiega Gualtiero Cortellini - nasce dalla visione comune delle due realtà di avvicinare il mondo della ricerca & sviluppo e dell’innovazione al mondo delle piccole-medie imprese, principalmente quelle manifatturiere a conduzione familiare, e dalla metodologia specifica che le due entità portano avanti, basata sulla generazione di una filiera integrata e distribuita e sull’elemento collaborativo e non competitivo dell’ambiente che si sta sviluppando».

«Sviluppare un luogo in cui incentivare l’interscambio diretto con i ricercatori - continua Eva Ratti - è la mission specifica di Find Your Doctor, piattaforma online che C2T ha contribuito a crescere, e aumentare la visibilità delle loro competenze verso il mercato dell’impresa privata».
Nella pratica, l'obiettivo di questa partnerhsip è portare in Corefab un punto di riferimento per la fruizione dei servizi di Find Your Doctor, a cominciare dallo Sportello Doc (guarda il video). E pianificare un serie di seminari periodici a tema, fra cui ad esempio come reperire le risorse economiche e umane necessarie per l'innovazione nelle PMI, le leggi del diritto societario per l'innovazione, le agevolazioni per la ricerca, sviluppo e innovazione nelle PMI, le opportunità che nascono dal portare in impresa un ricercatore.