07
February

News

PhD e occupazione in impresa: un talk di Find Your Doctor all'evento di Sassari

07 February 2020

 "I dottorati di ricerca e le aziende private" è il titolo dell'evento, dedicato alle opportunità che nascono dalla collaborazione tra i corsi di dottorato e le aziende, che si è tenuto il 5 febbraio presso l'Università degli Studi di Sassari.

L’evento, organizzato dalla Scuola di Dottorato di Ricerca dell'ateneo sassarese con il patrocinio di Confindustria Centro Nord Sardegna, è stato un'occasione di incontro e dialogo tra il mondo dell'università, con un focus sul percorso di dottorato, e quello delle imprese.
Il mondo delle aziende private infatti, con le sue sfide quotidiane, può essere un approdo particolarmente adatto ai PhD, che hanno acquisito competenze elevate al termine di un percorso formativo ricco, rigoroso e complesso. I dottori di ricerca possono favorire nelle stesse aziende la risoluzione di problemi complessi, la ricerca industriale, l’innovazione tecnologica e di processo e l’internazionalizzazione, contribuendo ad ampliare e diversificare il business aziendale. L’esperienza dei ricercatori è in generale particolarmente spendibile in ruoli di responsabilità, sviluppo progettuale, gestione complessa, analisi, formazione tecnica... oltre che, naturalmente, R&D.

L'obiettivo del meeting era quindi presentare le collaborazioni in corso fra i corsi di dottorato e aziende o enti privati ed evidenziare le opportunità derivanti dalla loro collaborazione con i corsi di dottorato e i dottori di ricerca. All'evento erano presenti dottorandi, dottori di ricerca e docenti dell’ateneo; rappresentanti di aziende, enti privati, associazioni di categoria; coordinatori dei corsi di dottorato, studenti.

Nella mattinata, anche l'intervento del CEO & co-founder di Find Your Doctor Gualtiero Cortellini, che ha portato all’attenzione dei presenti l’esperienza di FYD nella valorizzazione dei PhD in impresa e le attività del Consorzio per il Trasferimento Tecnologico C2T che ha dato vita alla startup.